LE MIE COORDINATE

Alfredo Rigon
Cell. 334/3169485
casa 011/9315068
e-mail alfredo.rigon71@gmail.com


martedì 8 novembre 2011

PIPPO E PAPERINO


Ciao a tutti.
Aggiungo due foto di un'altro disegno fatto in una cameretta.
Questa volta i protagonisti sono il simpatico Pippo e lo sfortunato Paperino.
Devo fare una precisazione....Il disegno di Paperino l'ha realizzato quasi tutto mio figlio Davide di 11 anni. Qualche correzione è stata necessaria ma come apprendista mi sembra possa essere promosso.

Ciao a tutti



Il disegno di Davide





venerdì 4 novembre 2011

WILLY COYOTE E BIP BIP

Finalmente!!! Oggi vi parlo di un disegno che mi ha fatto veramente piacere eseguire.
Un giorno mio fratello mi ha chiesto se riuscivo a coprirgli una piccola macchia sul muro della cameretta. Ovviamente mi si è accesa la lampadina e gli ho proposto un disegno con più colori per coprire la "magagna". Ho fatto un sopraluogo per rendermi conto della posizione della macchia, a volte anche questo può dettare un certo tipo di disegno....
La parete bianca era divisa da una porta quindi non si sarebbe prestata a grandi cose a meno che...
Bisognava realizzare una scena che inizia da una parte e prosegue dall'altra....
Il disegnino per la macchietta nella mia testa stava già diventando un murales...
La proposta : Vista la destinazione del locale (cameretta bimbi) perchè non realizzare un classico?
Il problema in questi casi è che i colori sono abbastanza pilotati, se si riproduce un personaggio dei fumetti tutti lo conoscono e i colori devono essere quelli. La fantasia può giocare sugli sfondi.
Il fratellino e la cognata erano contenti della mia proposta ma secondo me non si rendevano conto di quello che avevo in testa.
Man mano che il disegno prendeva forma li vedevo più soddisfatti e questo era per me il carburante giusto.
Comunque non devo essere io a giudicare i miei lavori, inserisco delle foto scattate dalla cognatina durante i lavori e poi il risultato finale.

Ciao a tutti


















giovedì 3 novembre 2011

CONIGLIETTO, EDERA ED ALTRO !

Per i più piccini...
Un disegno meno impegnativo ma che riempie con simpatia una parete della cameretta. In questo caso i materiali sono tutti di recupero, ho semplicemente mescolato avanzi di pitture murali lavabili. Attenzione, non bisogna mai utilizzare colori aperti da troppo tempo, perdono le caratteristiche tecniche della pittura ed inoltre emanano cattivo odore.






Adesso vi espongo altri piccoli lavoretti di decoro che son serviti a dare importanza ad una zona particolare della stanza o per coprire una macchia che diversamente ci capita sempre sotto gli occhi scontrandosi con il nostro istinto al bello.
Nel un soggiorno di una seconda casa in montagna ho realizzato un ramo d'edera e lo stemma comunale. (di quest'ultimo al momento non ho foto, ma provvederò).






Tempo fa mio figlio Davide mi ha chiesto di rallegrare la sua cameretta. Il tempo purtroppo è sempre poco ed in quel momento avevamo pochi materiali....cosa realizzare e con quali strumenti?
Cosa c'è di meglio delle nostre mani?
La staticità è il primo difetto di un disegno...come dare un senso di  movimento ad una parete senza avere a disposizione strumenti adeguati?
Ecco l'idea...meglio se si coinvolgono persone di stature diverse. Per i bambini poi è un grandissimo divertimento!!! Ho poi realizzato un trenino in cartapesta per completare l'opera.
Il risultato?....
giudicate voi !!








Per oggi basta, arrivederci alla prossima.

LA GIRAFFA

ciao a tutti!
Aggiungo alcune foto di un disegno che ho fatto per decorare una cameretta. Mi sono ispirato alla giraffa del film MADAGASCAR. ( In queste foto mi potete vedere all'opera....)
L'idea era di rendere la cameretta più viva e allegra. Ho utilizzato colori acrilici e l'aiuto di alcune pitture murali avanzate. Possibilmente evito sempre le classiche tempere sulle superfici grandi, potrebbero creparsi soprattutto dove si carica un po di più il colore. Ovviamente è mia abitudine prima fare una traccia a matita e poi scatenare la fantasia con i colori. Diversi tipi di sfumature,  aiutano infine a dare profondità al disegno.
Per camerette di bimbi più piccoli, suggerisco disegni più semplici, magari con più colori e meno profondità.....ma per questo farò un bell'esempio in seguito.



Ciao a tutti . 

venerdì 28 ottobre 2011

INIZIO

Rieccomi!
Oggi voglio anticiparvi le mie prossime mosse.
Comincerò a pubblicare delle foto dei primi lavori che ho fatto.
Un bel disegno sulla parete di una cameretta secondo me la rende unica. Un disegno fatto a mano scegliendo colori e sfumature in base al proprio gusto non è paragonabile a nessuna stampa o poster perfetto. L'eventuale imperfezione lo rende ancora più unico e personale.
Vi spiegherò quali sono le mie tecniche di lavoro e le procedure che seguo. Spesso, mi piace accompagnare la decorazione con dei manufatti più o meno elaborati che completano l'opera.
Me la cavo anche ad intagliare il legno, a volte dare vita a una piccola scultura   che sta nascosta dentro un vecchio ramo secco ed accostarla ad un disegno rende sicuramente unico un ambiente.
Come dicevo pubblicherò delle immagini, inoltre pensavo di fare un TAG (penso si schiami così) dove saranno sfogliabili delle bozze che sto preparando su fogli A4. Scelto il disegno decidiamo poi insieme i colori in modo che rimanga un lavoro assolutamente unico e persolìnalizzato.

Vi chiedo solo un attimino per raccogliere il materiale, l'idea del blog è arrivata e l'ho fatto senza pensarci. Ci sentiremo dopo il ponte dei Santi, vado a Firenze.

mercoledì 26 ottobre 2011

Mi presento...

Ciao a tutti, ho appena aperto questo blog per condividere con voi i diversi modi di utilizzare la fantasia e i colori per migliorare i nostri spazi; le camerette in particolare.
A volte un disegno o un'esplosione di colori sono sufficienti a trasmettere allegria.
Insieme potremmo renderle il luogo più bello e accogliente dove passare momenti piacevoli o di semplice riposo.
Prossimamente vi posterò ciò che sono capace di fare.
Vi aspetto numerosi per cominciare a lavorare.
Ciaooooo